NUTRIZIONE E COMPOSIZIONE CORPOREA

Ne La Fisiologia del Gusto Jean Anthelme Brillat-Savarin coniò per primo la famosa frase: “Dimmi quel che mangi e ti dirò chi sei”. L’alimentazione, infatti, rivela molto di noi stessi e ricopre un ruolo fondamentale nella vita di tutti i giorni: rientra fra i principali elementi che incidono maggiormente sullo sviluppo psico-fisico delle persone, sulla qualità della vita e sullo stato di salute in generale. Una dieta corretta è un validissimo strumento di prevenzione per molte malattie e di trattamento per molte altre.

La medicina moderna nutre un forte interesse nella valutazione dello stato di salute in base alla composizione corporea al fine di identificare eventuali rischi di patologie associate a livelli eccessivamente alti o bassi di massa grassa, valutare gli effetti dell’alimentazione e dell’esercizio fisico, nonché analizzare le modifiche che occorrono nella composizione chimica e tissutale del corpo umano in presenza di una patologia nutrizionale. L’esatta conoscenza della composizione corporea permette una migliore valutazione ponderale del soggetto e nel contempo consente di individuare il peso ideale in funzione dello stato nutrizionale.

L’analisi della composizione corporea prende in considerazione: acqua corporea totale (TBW), acqua intra- ed extra-cellulare, massa grassa (FAT), massa magra (FFM), minerali totali, massa metabolicamente attiva. Esistono svariate metodologie che prevedono l’utilizzo di tecniche sofisticate per la valutazione di questi parametri, ognuna con una sua specificità. Medical Calò, in ambito analisi nutrizionale e composizione corporea distribuisce le tecnologie di Akern, Hosand e Medical Graphics Italia.