CONTATTICI | COME RAGGIUNGERCI
Tel. +39 080 3023188 // Fax +39 080 3027010

MOLTE INDICAZIONI, UNA TERAPIA

hampelmann
1 EPICONDILITE OMERO-RADIALE
Infiammazione dolorosa dell’attacco tendineo sul gomito mediale
2 SINDROME DOLOROSA SUB-ACROMIALE
Inflammazione dolorosa dei tendini della cuffia dei rotatori e inflammazione della borsa sub-acromiale – sindrome da conflitto della spalla
3 SINDROME DOLOROSA DEL GRANDE TROCANTERE
Periostite dolorosa del femore esterno
4 TENDINOPATIA ROTULEA
Infiammazione del punto di attacco del legamento patellare
5 PERIOSTITE TIBIALE (SINDROME MEDIALE DELLA TIBIA)
Iniammazione del bordo tibiale dovuta a eccessiva sollecitazione
6 TENDINOPATIA INSERZIONALE DELL’ACHILLEO
Patologia dolorosa del tendine d’Achille che colpisce il punto in cui si attacca al calcagno
7 TENDINOPATIA DELLA PARTE MEDIALE DEL TENDINE D’ACHILLE
Irritazione dolorosa del tendine d’Achille
8 FASCITE PLANTARE
Infiammazione dolorosa, perlopiù cronica, della fascia plantare
ENTESOPATIE CRONICHE
Irritazione dolorosa degli attacchi tendinei duvuta a eccesso di esercizio o a sollecitazioni improprie, o anche a processi degenerativi
PUNTI DI AGOPUNTURA
Terapia del dolore mediante il trattamento dei punti di agopuntura
PUNTI TRIGGER
Dolore acuto e cronico alla schiena, alla spalla, al collo ecc. dovuto a muscoli permanentemente accorciati e ispessiti

ALTRE INDICAZIONI :

TENDINITE CALCIFICA DELLA SPALLA
Limitazione dolorosa del movimento della spalla dovuta a calcificazione

MALATTIA DI LA PEYRONIE
Curvatura acquisita del pene che può causare disfunzioni erettili

LINFEDEMA PRIMARIO E SECONDARIO
> Il linfedema primario è una malformazione linfatica che si sviluppa nello stadio finale della linfoangiogenesi
> Invece, il linfedema secondario deriva dall’interruzione o dall’ostruzione del sistema linfatico

PIAGHE CUTANEE ACUTE E CRONICHE
La úlcera del pie diabético, las escaras por decúbito y las úlceras varicosas son las lesiones crónicas más habituales de la piel y los tejidos blandos

CELLULITE
Patologia metabolica localizzata del tessuto sottocutaneo e caratterizzata dalla presenza di affossamenti e noduli

 

Swiss DolorClast® MASTER – LA GENERAZIONE TOUCHSCREEN

Web_format_DCM Touch 28404_OCV2L’ULTIMA ESPERIENZA DELLE ONDE D’URTO RADIALI

Aggiornata con un’intuitiva interfaccia touchscreen, la nuova generazione del Swiss DolorClast® Master presenta 17 protocolli gia’ pronti con impostazioni predefinite consigliate, e la possibilita’ di creare fino a 200 protocolli di trattamento personalizzati. Progettato per sessioni facili da eseguire, lo Swiss DolorClast® Master é il primo e unico dispositivo che presenta un convertitore di pressione d’aria in Densita’ di flusso di energia (Energy Flux Density EFD). Questa opzione calcola automaticamente l’ EFD (in mJ/mm²) corrispondente al livello di pressione dell’aria (in bar) scelto per il trattamento.
Integrando una guida terapeutica completa, il dispositivo da accesso a definizioni anatomiche e cliniche, una lista di studi clinici, controindicazioni e rischi per ognuno dei 17 protocolli. Dedicato a una terapia orientata al paziente, lo Swiss DolorClast® Master consente di memorizzare le schede dei pazienti automaticamente con la storia del trattamento e offre una soluzione di Visual Analog Scale per monitorare la riduzione del dolore durante il trattamento.

Il nuovo sistema Swiss DolorClast Master® é il leader delle migliori pratiche di RSWT® e dispone del nuovo e rivoluzionario manipolo Swiss DolorClast® EVO BLUE.

 

 

CARATTERISTICHE GENERALI

> ELEVATA EFICACIA
> LIVELLI DI ENERGIA DA BASSI AD ALTI
> PREZZO ACCESSIBILE
> ECCELENTE RAPPORTO COSTI BENEFICI
> DESIGN COMPATTO E MANEGGEVOLEZZA
> SEMPLICITÀ D’ISTALLAZIONE E MANUTENZIONE
> UNITÀ ESWT PORTATILE
> ONDE D’URTO GENERATE PNEUMATICAMENTE
> TRATTAMENTO AD ALTA FREQUENZA
> AMPIA GAMMA DI INDICAZIONI
> BASSI COSTI DI MANUTENZIONE DEL SISTEMA
> FACILE E RAPIDO DA USARE
> DESIGN DI ALTA QUALITÀ

 

UNITÀ DI CONTROLLO

> INTERFACCIA tOUCHscreen
> FACILE ISTALLAZIONE “PLUG AND TREAT”
> FREQUENZA: 1 – 20 HZ
> IMPIOSTAZIONI PREDEFINITE RACCOMANDATE PER 17 PROTOCOLLI DI TRATTAMENTO GIÀ PRONTI
> CONTATORE DI IMPULSI AUTOMATICO
> POSSIBILITÀ DI CREARE FINO A 200 PROTOCOLLI DI TRATTAMENTO PERSONALIZZATI
> ARCHIVIAZIONE FINO A 3000 SCHEDE DI PAZIENTI CON LA MEMORIZZAZIONE AUTOMATICA DELLA STORIA DEL TRATTAMENTO
> SCALA DI VALUTAZIONE VAS PER MONITORARE LA RIDUZIONE DEL DOLORE
> PORTA USB PER AGGIORNARE IL SOFTWARE ED ESPORTARE FACILMENTE DATI
> DENSITÀ DEL FLUSSO DI ENERGIA mJ/MM2 SUL DISPLAY
> RICONOSCIMENTO AUTOMATICO DEL MANIPOLO EVO BLUE
> COMPATIBILITÀ CON I MANIPOLI SWISS DOLORCLAST® STANDARD RADIAL E POWER+
> INCLINAZIONE DI 20° PER UNA VISIONE OTTIMALE DELLO SCHERMO
> PRESSIONE DI LAVORO FINO A 4 BAR
> MINIMA MANUTENZIONE

 

CARATTERISTICHE GENERALI

> SEMPLICE PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO
> DESIGN ERGONOMICO
> MANEGGEVOLEZZA
> APPLICAZIONE CONTROLLATA (INDICATORE DELLA PRESSIONE APPLICATA)
> LE PARTI AUTOCLAVABILI GARANTISCONO PIU’ SICUREZZA PER I PAZIENTI E GLI UTILIZZATORI
> SET DI APPLICATORI EVO BLUE PER UN’AMPIA GAMMA DI INDICAZIONI

 

Evo_blue_angular_B_OCV2MANIPOLO EVO BLUE

IL NUOVO MANIPOLO RSWT®

Il nuovo manipolo EVO BLUE grazie al suo design tecnico è una assoluta innovazione.
Basati sulla ‘’finite element analysis’’, i nuovi applicatori migliorano la trasmissione delle onde d’urto e sono più resistenti.

Primo e unico nel suo genere a fornire una Densità de Flusso di Energia costante a tutte le frequenze, può trattare aree 6 volte più ampie sia con un applicatore 36 mm a 4 bar sia con un applicatore 15 mm a 2 bar.

L’EVO BLUE offre una Densità de Flusso di Energia costante ma genera anche un’ energia maggiore rispetto ad altri manipoli disponibili sul mercato.

L’EVO BLUE permette, inoltre, una facile e rapida manutenzione in meno di un minuto e senza attrezzi grazie alla sostituzione rapida del pistone “smart-lock”.

  CARATTERISTICHE GENERALI

> GENERA ENERGIA COSTANTE A TUTTE LE FREQUENZE
> AMPLIA LA GAMMA DELLE INDICAZIONI
> OTTIMIZZA LE PRESTAZIONI
> SI BASA SU EVIDENZE FISICHE E STUDI CLINICI
> CONTATORE DI IMPULSI INTEGRATO E TRIGGER DI IMPULSO
> COMPATIBILE CON I DISPOSITIVI SWISS DOLORCLAST® CLASSIC, MASTER, MASTER TOUCH E SMART
> NUOVO DESIGN DEGLI APPLICATORI BASATO SULLA MODELLAZIONE AD ELEMENTI FINITI
> NUOVA TECNOLOGIA DEL PISTONE
> MANUTENZIONE FACILE : SOSTITUZIONE RAPIDA DEL PISTONE “SMART-LOCK”

Swiss DolorClast® smart 20

TERAPIA EXTRACORPOREA CON ONDE D’URTO (ESWT)
TERAPIA CON ONDE D’URTO RADIALI (RSWT®)

PIÙ SMART E PIÙ VELOCE !

Il nuovo Swiss DolorClast® smart 20 offre una nuova gamma di frequenze fino a 20 Hz per un trattamento RSWT® più veloce e massime prestazioni.
Con il suo design universale, el Swiss DolorClast® smart 20 è un dispositivo conveniente per i professionisti che vogliono personalizzare i trattamenti e effettuare un monitoraggio regolare, ottimale e veloce dei pazienti.

Swiss-DolorClast-Smart20

CARATTERISTICHE GENERALI

> ALTA EFFICACIA
> LIVELLI DI ENERGIA DA BASSI AD ALTI
> TRATTAMENTO RSWT® PIÙ VELOCE E MASSIMA PRESTAZIONE
> ECCELLENTE RAPPORTO COSTI-BENEFICI
> DESIGN COMPATTO E MANEGGEVOLEZZA
> SEMPLICITÀ DI INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE
> UNITÀ ESWT PORTATILE
> ONDE D’URTO GENERATE PNEUMATICAMENTE
> AMPIO SPETTRO DI INDICAZIONIS
> BASSI COSTI DI MANUTENZIONE DEL SISTEMA
> FACILE E RAPIDO DA USARE
> DESIGN DI ALTA QUALITÀ, NUOVO DESIGN DI CARRELLO CON RUOTE MULTIDIREZIONALI

UNITÀ DI CONTROLLO

> DISPOSITIVO MOBILE
> FACILE INSTALLAZIONE “PLUG AND TREAT”
> NUOVO MODULO DI COntrollo ELETTRONICo INTEGRATO PER UNA SINCRONIZZAZIONE OTTIMALE TRa IL DISPOSITIVO ED IL MANIPOLO
> NUOVA GAMMA DI 4 FREQUENZE: 4 / 8 /  12 / 20 HZ (FINE A 2500 IMPULSI)
> PRE-IMPOSTAZIONE DEL TASSO DI IMPULSO
> PRESSIONE DI LAVORO FINO A 4 BAR
> MINIMA MANUTENZIONE

CARATTERISTICHE GENERALI

> SEMPLICE PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO
> DESIGN ERGONOMICO
> MANEGGEVOLEZZA
> APPLICAZIONE CONTROLLATA (INDICATORE DELLA PRESSIONE APPLICATA)
> SPETTRO DI APPLICAZIONI AMPLIATO E LIVELLO OTTIMALE DI PRESTAZIONE CON L’USO DEL MANIPOLO EVO BLUE ED IL SUO NUOVO DESIGN DI APPLICATORE
> GAMMA DI FREQUENZE PER UN TRATTAMENTO IN SOLI MINUTI

Swiss piezoClast®

Terapia per onde d’urto piezoelettriche

swiss piezoclastLanciato in settembre 2009, il Swiss PiezoClast si aggiunge alla gamma di apparati ortopedici e crea di onde d’urto focalizzate per il trattamento di differente patologie del sistema locomotore.
Il Swiss PiezoClast assicura un trattamento dolce ed efficace con onde d’urto generate piezoelettricamente che vengono dirette contro l’area dolorante. L’installazione e il funzionamento sono simpli.

Caratteristiche generali del sistema

>
alta efficacia
> livelli di energia da bassi ad alti
>
capacità di modernizzare l’attuale base di Classic DolorClast
> onde d’urto generate piezoelettricamente
> semplicità di installazione e manutenzione
>
tecnologia brevettata
>
ampio spettro di indicazioni
>
facile e rapido da usare
>
design di alta qualità

caratteristiche generali della unità di controllo

>
frequenza di funzionamento variabile entre 1 Hz e 8 Hz, regolazione per ogni 1 Hz
>
intensità variabile di funzionamento tra 1 e 20
> pre-impostazione del tasso di impulso
>
contatore automatico di impulsi
>
minima manutenzione
>
design ergonomico
>
maneggevolezza
>
differenti gel pads per un’ ampia gamma di indicazioni

Articoli clinici

Chronic plantar fasciopathy
Greve et al., Clinics (São Paulo, Brazil) 2009; 64(2): 97-103
Comparison of radial shockwaves and conventional physiotherapy for treating plantar fasciitis
Gerdesmeyer et al., Am J Sports Med 2008, 36: 2100-2109,
Radial Extracorporeal Shock Wave Therapy Is Safe and Effective in the Treatment of Chronic Recalcitrant Plantar Fasciitis : Results of a Confirmatory Randomized Placebo-Controlled Multicenter Study
Chow and Cheing, Clinical Rehabilitation 2007;21(2): 131-141,
Comparison of different energy densities of extracorporeal shock wave therapy (ESWT) for the management of chronic heel pain
Midportion Achilles tendinopathy
Rompe et al., Am J Sports Med 2009;37:463-470
Eccentric Loading Versus Eccentric Loading Plus Shock-Wave Treatment for Midportion Achilles Tendinopathy – A Randomized Controlled Trial
Rompe et al., Am J Sports Med 2007;35(3):374-83
Eccentric loading, shock-wave treatment, or a wait-and-see policy for tendinopathy of the main body of tendo Achillis: a randomized controlled trial.
Insertion Achilles tendinopathy
Rompe et al., Am J Bone Joint Surg 2008;90:52-61
Eccentric loading compared with shock wave treatment for chronic insertional achilles tendinopathy. A randomized, controlled trial.
Medial tibial stress syndrome
Rompe et al., Am J Sports Med 2009 Sep. 23 [Epub ahead of print]
Low-energy extracorporeal shock wave as a treatment for medial tibial stress syndrome.
Greater trochanteric pain syndrome
Rompe et al., Am J Sports Med 2009 Oct., 37(10) 1981-1990 [Epub May 13]
Home training, local corticosteroid injection, or radial shock wave therapy for greater trochanter pain syndrome.
Furia et al., Am J Sports Med 2009 Sep., 37(9):1806-1813 [Epub May 13]
Low-energy extracorporeal shock wave therapy as a treatment for greater trochanteric pain syndrome.
Subacromial pain syndrome
Engebretsen et al., Brit Med J 2009;339:b3360. doi: 10.1136/bmj.b3360
Radial extracorporeal shockwave therapy compared with supervised exercises in patients with subacromial pain syndrome: a single blind randomised study.
Pain relief
Schmitz, De Pace, Urological Research, April 2009, 37:231–234, DOI 10.1007/s00240-009-0190-8
New publication by EMS researchers on the current understanding of pain relief by extracorporeal shock wave therapy
Link to PubMed
Link to Springer